lunedì 27 maggio 2013

IDIOZIE FACEBOOKIANE


L'abitudine a inserire foto del partner o della coppia su Facebook cementa il rapporto e chi usa i social network ha rapporti d'amore più romantici. A questa conclusione è giunto Christopher Carpenter del dipartimento di comunicazione della Western Illinois University, già autore di una precedente ricerca su Facebook come veicolo prediletto per i narcisi che ha avuto un certo rilievo sulla stampa statunitense .

Il nuovo studio è in attesa di essere pubblicato su Computers in Human Behavior il prossimo luglio e lo specialista anticipa i risultati in una nota a cura della sua università. Questa volta ha analizzato 276 persone che hanno anche risposto a dei questionari psicologici, sulla propria vita personale e sull'uso dei social network.
«Chi pubblica molte foto di coppia e tagga regolarmente il partner negli aggiornamenti di Facebook tende ad avere relazioni sentimentali più profonde e romantiche perché si tende ad assorbire più similitudini col partner e ci si sente così più legati e completi, secondo il modello psicologico di espansione del sè» spiega lo studioso. «La volontà di crescere è la motivazione fondamentale per questo modello, si tratta di una necessità di espandere il proprio sè che deriva dallo scambio col partner nelle relazioni sentimentali.
I social network sono un modo solido e concreto di farlo. Sarebbe inoltre molto complicato osservare le dinamiche dei rapporti di coppia dal vivo, invece Facebook offre una panoramica unica su molti aspetti dei rapporti, anche quando questi sono terminati da tempo perché restano tracce nei nostri profili. Risulta utilissimo - conclude - per fare osservazioni nel tempo».
(Il Messaggero)

La domanda è una sola, spontanea come una margheritina nel prato: ma quanto hanno pagato questo idiota di esperto per dire una cosa del genere?!




20 commenti:

  1. Ciao Jene,
    per me è una cretinata colossale (perdonate la parola). Secondo me è fonte di insicurezza in alcuni casi come a marchiare il territori dicendo che quella persona è tua, in altri casi è solo un modo per farsi vedere, l'amore vero non ha bisogno di mostrarsi al pubblico.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un applauso alla nostra Jena Fashion onoraria! Condividiamo tutto, un abbraccio zamposo

      Elimina
  2. Cementa il rapporto col partner ma anche con tutti gli altri utenti del social network che cominceranno a prendere il numerino se la relazione dovesse finire, così sono in pole position.
    Posso usare una frase che mi sono fatto tradurre da mio padre (nei sottotitoli non c'era): su fb scatta il puttan tour!
    Un abbraccio
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, ragazzo malandrino :-)
      Un abbraccio zamposo

      Elimina
  3. Trovo la cosa veramente assurda e chiamarla idiozia , mi sembra persino di essere troppo generosa.
    Quindi per questo egregio signore chi fa foto di coppia , dura più a lungo e chi fa foto di gruppo?
    Slurponi adorati.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, a quanto pare è così, davvero molto stupido!
      Un abbraccio slurposo

      Elimina
  4. beh, che la realtà virtuale stia diventando via via più importante, per alcuni, della realtà fisica è tangibile.
    La cosa spaventosa è che per l'autore di questo articolo sembra una cosa positiva. A me sembra francamente spaventoso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a noi, insomma l'amore non può dipendere da un social network!
      Un saluto dalla savana

      Elimina
  5. L'hanno pagato tanto, credimi, tantissimo...
    Per carità, stiamo lontani dai social network!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Non mi stancherò mai di ripeterlo, fare le cose alla vecchia maniera è sempre meglio!
    Un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio,
      un abbraccio zamposo

      Elimina
    2. Ma certo!
      Un abbraccio zamposo

      Elimina
  7. io pubblico molte foto con il mio ragazzo (anche perchè abbiamo gli stessi amici, quindi quando facciamo le foto della serata è ovvio che ce ne siano diverse con noi due) e lo taggo in diversi link, ma sicuramente non è questo che rende più forte il nostro rapporto... questo tizio che ha scritto 'sta roba o sta male o è stato pagato profumatamente!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, hai detto benissimo!
      Auguri a te e al tuo boy,
      un abbraccio zamposo

      Elimina
  8. Care Jene, mi avete strappato un sorriso con questo post; nonostante io sia frequentatrice di Facebook, spero davvero che eventuali osservazioni sulle dinamiche di coppia e sull'intensità dei rapporti le faccia Raffaele Morelli senza contare i tag su Facebook.

    Un abbraccio zamposo

    Gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai, non è il social network, è come pretendono di usarlo che è assurdo!
      Un abbraccio zamposo

      Elimina
  9. La gente dice cose incredibili...la stupidità non ha mai limiti!
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, pensa che lo diceva anche Eistein!
      Un abbraccio zamposo

      Elimina
  10. Un altra baggianata da social network...
    Questi ricercatori sono pagati profumatamente per elaborare simili idiozie!

    Buona serata Iene!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...