giovedì 25 ottobre 2012

INCINTA DOPO LO STUPRO? E' DIO CHE LO VUOLE


Il 2012 è l'anno delle gaffe legate agli stupri, se vogliamo credere alla buona fede dei candidati repubblicani al Senato Usa, o delle affermazioni che fanno rabbrividire. Dopo il caso Todd Akin, oggi è stato il momento del candidato repubblicano al Senato in Indiana Richard Mourdock: durante un dibattito, Mourdock ha detto che se una donna rimane incinta durante un stupro "è qualcosa che Dio ha voluto".
Ovviamente la frase ha scatenato una forte polemica. Il suo avversario ha detto subito che "non credo che il mio Dio, o alcun Dio, volesse che ciò succedesse". Mourdock ha cercato di ritrattare, o almeno correggere il tiro, nel dopo dibattito: "Non volevo mica dire che Dio avesse preordinato lo stupro, chiunque suggerisse ciò sarebbe malato e perverso". Ma la sua frase rimane.
Romney ha immediatamente preso le distanze dalle affermazioni di Mourdock: "Il governatore non è d'accordo con i commenti di Richard Mourdock e non rappresentano le sue idee", ha spiegato la sua portavoce. 
(Repubblica)

I casi sono due: o Romney si circonda di cretini oppure in America ci sono tante persone che anziché parlare potrebbero mettersi un caz... un cavolfiore in bocca.
Per come vanno le cose pensiamo che siano valide entrambe le opzioni.
Sotto potete ammirare chi sia questo esimio coglione.




15 commenti:

  1. Non credo che sia Dio a volere che una donna rimanga incinta dopo uno stupro.
    Ma se Dio c'è e se come penso io è donna, certamente vorrà che a Mourdock e a tanti altre persone poco intelligenti venga proibito il diritto di parlare e venga fatto anche un pochino di male.
    Il giusto necessario per fargli passare la voglia di dire stronzate.

    RispondiElimina
  2. Se una donna viene stuprata lo vuole God, se rimane incinta dopo lo stupro lo vuole God, se un gay viene pestato a morte lo vuole God, se una ragazza di colore viene arsa viva da degli appartenenti al KKK lo vuole God... God ma vaffanculo!

    RispondiElimina
  3. Care Jene, Dio ultimamente sembra volere tante azioni sbagliate che invece sono solo frutto di menti umani bacate come certe mele marce.
    Ignobile.

    RispondiElimina
  4. ciao ho trovato il tuo blog girando x il web..mi piace molto.
    Ho adorato questo post...il tuo modo di scrivere..ovviamente non è Dio a volere che una donna rimanga incinta dopo uno stupro...ma è la cattiveria di persone con non hanno coscienza.
    se ti va passa da me potremmo seguirci a vicenda:)

    http://thecherrybombdiary.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per aver lasciato un commento, siamo d'accordo con te: sono persone depravate e senza coscienza a commettere questi atti, non certo Dio.

      Elimina
  5. ecco perchè siamo rovinati, perchè sono queste le persone che ci rappresentano, che dovrebbero rappresentare il meglio della società

    se ti va passa a dare un'occhiata al mio ultimo post!
    http://diamantisulsofa.blogspot.it/2012/10/style-papers.html

    RispondiElimina
  6. Ciao,ti seguo e spero ricambierai...
    http://www.5minutiearrivo.com/

    RispondiElimina
  7. Io penso che dopo un'affermazione come quella, quel mister non-so-come-si-chiama dovrebbe dimettersi da qualsiasi carica pubblica.
    Si tratta di persone pericolose almeno quanto i molestatori e gli stupratori, perchè diffondono e rafforzano in persone malate l'idea che lo stupro seguito da eventuale gravidanza sia legittimato "dall'alto."
    Che appunto, Dio lo voglia.
    Mi chiedo come (dopo questa ed altre "perle") ci sia ancora gente che possa descrivere gli Usa come la più grande democrazia del mondo.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai pienamente ragione Riccardo, infatti anche noi ci chiediamo come possano gli USA definirsi una democrazia: è un insulto al reale concetto di democrazia.

      Elimina
  8. ????? no comment
    Se ti va passa da me che c'è un nuovo post!

    RispondiElimina
  9. non fiocca solo la neve...
    fioccano pure gli stronzi, oh!

    RispondiElimina
  10. non so se ridere o piangere.
    ma poi guardando la foto del co**** meglio ridere...
    grazie per questo e per aver saputo scriverlo con ironia e intelligenza.
    un grandissimo abbraccio.. jena :-)
    grazie per i tuoi gentilissimi commenti!
    ora che sono a pieno regime, ti ho inserita nella blogroll cosi vedo i tuoi aggiornamenti in temporeale !
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio ridere Vaty!
      Grazie a te per averci inserito nella tua lista vip :-)
      Al prossimo post e tanti saluti dalla savana!

      Elimina
  11. Sono d'accordo che è molto meglio ridere che piangere...
    Come vorrei poterlo fare subito, prestissimo.....
    Speriamo!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...