domenica 9 dicembre 2012

OMO VERSUS OMO


Da qualche tempo, molto tempo, frullava in testa a noi Jene di vedere se è vera la storia che la maggior parte degli omosessuali si insultano pesantemente fra loro o scrivono oscenità in rete che farebbero impallidire anche uno scaricatore di porto.
Ci siamo messi a girare e siamo stati subissati di risultati, costretti dunque a fare una scrematura e questi sono alcuni dei risultati migliori, ironicamente parlando:

-Anche la maggior parte delle lesbiche vorrebbero tutte donne troie: complimenti per l’educazione e complimenti anche per gli anni di lotte femministe finiti nel water

-Smettila di fare la frocia: poi se è un etero a usare la parola frocio si grida all’omofobia

-Non sapete cosa ho fatto pur di vedere il cazzo di un mio amico: fidati, non vogliamo saperlo

-Quando avevo 15-16 anni per esempio mi capitava di pensare a come potessero essere alcuni miei compagni di scuola o scout senza veli. Fortunatamente nel secondo caso (quindi nell'ambiente scout) c'è sempre stata la possibilità di soddisfare questa curiosità o sotto la doccia o nel cambiarsi in tenda. Ammetto poi di aver anche fatto qualche giochetto "psicologico" dicendo ad esempio cose del tipo "ma lo sanno tutti che ce l'hai piccolo" per spronare la persona a mostrarsi per dimostrare il contrario: un paio di volte ha anche funzionato: avviso ai genitori, prima di iscrivere vostro figlio agli scout pensateci tremila volte e poi non fatelo

-Voglia di vedere il cazzo di qualcuno: anche no, stai nel tuo che è meglio

-Un ragazzo di colore, però passivissima: scusa ma lo conosci? E in ogni caso non ti incazzare se poi ti danno del finocchio

-Quando mi masturbo da sola (sempre davanti a un film porno gay o etero o lesbo) poi ...: (vorremmo precisare che l’autore di tale frase è un uomo e che abbiamo omesso il resto della frase per decenza) ecco non riusciamo a commentare, stiamo ancora vomitando per lo schifo

-Io uso zucchine e carote quando in casa ci sono, altrimenti mi adeguo.... portasigari, manico della spazzola (abbastanza grosso): non sappiamo, c’è qualcosa in casa che sia rimasto vergine?

-Ho usato cose cosi grosse che ora un pene medio grande come il mio non lo sento piu: insomma, hai aperto il traforo del San Bernardo

-L'ultima volta ho usato un cacciavite: non guarderemo più un cacciavite con gli stessi occhi

-Appena vedo un tipo che mi piace per strada voglio scoparlo: e poi sono gli etero a essere maniaci

-Mi chiedo dove si possano trovare porno adatti a un pubblico di lesbiche: secondo noi chi ha scritto questo è un uomo

-Sei una racchia passiva: il buongiorno si vede dal mattino

-Succhiacazzi: questo invece è il saluto del pomeriggio

-Culo spanato: e questa la buonanotte. Un galateo degno di Monsignor Della Casa.

Adesso, giusto per fare gli scomodi: ma come cazzo è possibile che per questi quattro gay e lesbiche così stupidi tutta la comunità LGBT debba farne le spese?
Esistono persone omosessuali squisitamente educate, intelligenti, ironiche che tuttavia vengono messe alla berlina per colpa di persone come quelle che scrivono, pensano e dicono le cose che avete letto.
E’ proprio il caso di dirlo: il peggior nemico dell’omosessuale è proprio l’omosessuale!


8 commenti:

  1. Le mele marce ci sono ovunque e la stupidità colpisce tutti indistintamente.

    RispondiElimina
  2. Buona domenica sera!
    Ciao simpatiche Jene:)
    Baci Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona domenica e grazie per essere passata!

      Elimina
  3. La comunità omosessuale di oggi è ben diversa da quella dei miei tempi, di quando ero ragazza: lì si combatteva per cose serie e non ci si sottovalutava come persone mettendo solo il sesso in prima posizione.
    Oggi è diventato l'opposto, con tutte le conseguenze.
    Un abbraccio
    Beatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sappiamo, infatti non siamo soddisfatti di questa degradazione della comunità LGBT che da quando si è data alla politica è diventata un puttanaio.
      Un abbraccio anche a te

      Elimina
  4. Vergogna, eccome!
    Io sono omosessuale da quando sono nato e mai mi sono sognato di comportarmi in un modo così indecente e stupido.
    La riprova del vostro post è che sono queste macchiette gay e infangare tutta la comunità che invece è composta anche da persone serissime che vivono bene il loro essere omosessuali.
    Bel post, i miei complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo perfettamente d'accordo con te: basta leggere i contenuti esecrabili di certi forum per capire chi sono queste macchiette.
      Le stesse che poi si lamentano se vengono pizzicate.
      Ciao Mario!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...